Il panorama ERP sta cambiando in modo esponenziale, giorno dopo giorno.
I nuovi sistemi ERP saranno: Integrati, Intelligenti, Cloud Based, sicuri e a prezzi competitivi.

Rimanere aggiornati sulle tendenze ERP, per i CIO e le altre figure decisionali in azienda può sembrare quasi impossibile. Per questa ragione proviamo a fornire alcune informazioni utile per tracciare i trend del 2017.

I sistemi ERP stanno diventando sempre più completi. Molte aziende invece di investire nell’accrescimento dei loro sistemi ERP di base, stanno trovando più utile aggiungere a soluzioni cloud -based, altre specifiche per gestire la parte HR, il CRM (Customer Relationship Management) la gestione delle spese e altre funzioni.   Per contrastare questa tendenza i produttori di ERP tradizionali stanno rispondendo in vari modi:
1- Alcuni stanno comprando prodotti cloud specializzati per integrarli con i loro sistemi ERP.
2- Altri stanno costruendo soluzioni proprie, specializzate, basate sul cloud.
3- Molti fornitori stanno facendo entrambe le cose.  Questo può lasciare i clienti ERP incerti circa il percorso migliore da seguire.

Per molte aziende avere sistemi di gestione dei dati separati può costituire un grosso problema all’interno dell’organizzazione stessa, derivante dalla gestione di dati inconsistenti o versioni non compatibili.

Molte soluzioni software si stanno indirizzando verso il modello SaaS (Software as a service), ma la tendenza più ampia è quella di dotarsi di soluzioni tradizionali (su licenza) scegliendo una infrastruttura di tipo Cloud Hosting con soluzioni On premise operanti fuori sede.
Avere piattaforme cloud, di potenza adeguata, consente alle aziende di utilizzare l’analisi predittiva e quindi analizzare le operazioni di business in maniera più puntuale.

Le maggior parte delle aziende oggi analizzano solo una parte dei dati disponibili. Con un sistema ERP aggregato invece potrebbero analizzare in tempo reale anche i dati provenienti da fonti esterne come ad esempio quelli dei fornitori ed essere quindi in grado di apportare aggiustamenti operativi in maniera veloce ed efficiente, ottenendo un vantaggio competitivo, per il 2017 e per gli anni a venire.

Sino a poco tempo fa l’utilizzo di analisi sofisticate era limitato alle aziende di grandi dimensioni, oggi questa potenzialità è disponibile anche per le piccole e medie imprese grazie all’uso di soluzioni on cloud.

Soluzioni basate su piattaforme complete e integrate, quali SAP B1 saranno fondamentali per aiutare le aziende nella loro capacità di analisi e nella evoluzione dei processi collaborativi.
Durante l’IDC Futurscape del novembre scorso si è parlato in maniera diffusa dell’ERP Intelligente o i- ERP supportato da nuove tecnologie per la gestione dei dati. IDC sostiene che la Digital Transformation, stia modificando molte applicazioni software tra cui: la Marketing Automation, le aree di assistenza e supporto ai clienti, il commercio, la vendita, e in particolare il gestionale l’ERP. Un’interfaccia utente semplice e conversazionale, diventerà nei prossimi 2/3 anni un elemento di differenziazione primario nella scelta dei sistemi ERP e delle applicazioni associate.
Per questo le decisioni aziendali dipenderanno sempre di più dall’intelligenza messa a disposizione da questi nuovi sistemi i-ERP.
Per i clienti, il lato positivo, a fronte di tutte queste tendenze ERP che di fatto costituiscono turbative di mercato, risiede nel vantaggio economico derivante da una maggior competitività del pricing.
Un’altra evoluzione delle nuove piattaforme ERP, riguarda la necessità di una maggior sicurezza di questi sistemi, richiesta da nuove e più stringenti regolamentazioni dettate dall’aumento del volume e della sofisticazione delle minacce legate alla violazione dei dati dei clienti. A causa di questo rischio e della tendenza che vede un significativo aumento delle violazioni, i produttori dei sistemi ERP si stanno strutturando per affrontare al meglio le tematiche legate alla sicurezza.