SAP HANA (High-Performance Analytic Appliance) è un moderno data warehouse, cioè un sistema di gestione dei dati frutto di anni di ricerca della multinazionale tedesca. Nell'era del digitale e dell'industria 4.0, si dice spesso che i dati siano il nuovo petrolio, e poterli sfruttare al meglio è indispensabile per l'azienda. Basato sulla tecnologia in-memory computing, SAP HANA permette di gestire una enorme quantità di informazioni direttamente nella RAM, a differenza di quanto avviene con i database tradizionali.

 

Perché SAP HANA è più veloce

I normali database, infatti, mantengono i dati sulla memoria di massa e, per elaborarli, ogni volta devono “spostarli” dal disco rigido alla RAM. Significa che il sistema SAP HANA è molto più veloce dei suoi competitor a parità di accessi multipli e mole di dati altrettanto rilevante. Una velocità che, in un’epoca come quella attuale, dominata dai Big Data provenienti da fonti disparate (interne ed esterne all’organizzazione), può fare la differenza per il business. Ecco perché SAP offre il suo in-memory database proprietario come valore aggiunto in tutte le soluzioni ERP, compreso SAP Business One, il gestionale rivolto al mercato delle PMI.

 

Come SAP HANA velocizza i tempi di accesso delle applicazioni

Gli ERP di casa SAP rappresentano l’ossatura principale dei sistemi informativi aziendali, giacché consentono di efficientare i processi, incrementare la produttività e aumentare il grado di conoscenza necessario affinché l’imprenditore e il management possano prendere decisioni più consapevoli. SAP HANA è come se mettesse il turbo a queste esigenze, ponendosi come strumento al servizio di un calcolo più celere e in real-time di tutti i dati operativi e transazionali di cui dispone l’azienda. Basti pensare che la sua architettura cosiddetta “colonnare”, e non per righe, nel riuscire a comprimere i dati in maniera superiore ai database tabellari classici, velocizza fino a 100 mila volte di più i tempi di accesso delle applicazioni. Quando, poi, si tratta di applicazioni SAP native, come nel caso di SAP Business One, le potenzialità di SAP HANA si traducono in una serie di atout che vanno dalla user experience ottimale alla mobilità, fino alla ricchezza di dashboard integrate.

 

SAP HANA e Business One: alcuni vantaggi

Per comprendere ancora meglio in che modo il binomio tra SAP HANA e una piattaforma come SAP Business One possa diventare un vantaggio competitivo per le aziende che se ne avvalgono, sarà utile fare qualche esempio. A proposito dell’ampiezza di dashboard a cui si faceva cenno prima, l’ERP abbinato al database in memory offre più di 50 tipologie di “cruscotti” associati a numerosissimi indicatori KPI (Key Performance Indicator) che servono a estrarre informazioni strategiche da sorgenti differenti in chiave di Business Intelligence. Accanto alle dashboard, si può citare inoltre la funzione di cash flow forecast in tempo reale con cui viene generata una rappresentazione grafica dei flussi di cassa dal carattere predittivo. Un salto di qualità di tutto rispetto per riuscire a prevedere in anticipo l’andamento futuro dell’azienda, soprattutto se si pensa che i normali ERP si limitano a governare i fenomeni economico-finanziari dell’impresa dando un quadro di quanto è successo in passato e lasciando l’onere delle previsioni alla sola capacità umana.

 

I tanti campi di applicazione di SAP HANA

Gli esempi riportati sopra non esauriscono ovviamente i campi di applicazione di SAP HANA all’interno dei gestionali aziendali. È la sua potenza di calcolo, unita alla rapidità di elaborazione, a candidarlo naturalmente come volano per tutte le aree d’impresa. Oltre a quella finanziaria e contabile, perciò, SAP HANA rende più performante il coordinamento del magazzino e della logistica, l’approvvigionamento delle materie prime, la gestione del ciclo produttivo e quella degli acquisti, il controllo delle risorse e così via. Non esistono restrizioni, mentre invece le personalizzazioni sono praticamente infinite e riguardano sia i settori d’impresa (automotive, food & beverage, retail ecc.) sia le eventuali estensioni orizzontali integrabili (CRM, pagamenti, produttività, service, reporting). SAP HANA è talmente dirimente nell’ottimizzazione del business aziendale che gli ERP proposti dal colosso dell’informatica, attualmente collegati anche al database relazionale Microsoft SQL Server come possibile alternativa alla versione in memory, entro il 2025 saranno disponibili esclusivamente insieme a SAP HANA. A conferma del fatto che quest’ultimo sovrasta qualsiasi altra analoga soluzione.

RunnerTech - White Paper - Impresa intelligente con SAP Business One: Guida per PMI