Sarà sempre più una PMI digitale quella che prossimamente intende candidarsi a competere sul mercato. Se, infatti, la piccola e media impresa non abbraccia e fa proprie l’innovazione e le tecnologie che la rendono possibile, potrebbe non avere un futuro. Per questo CATA Informatica, che da oltre 35 anni accompagna le aziende nel loro percorso di digitalizzazione, ha dato vita a “CATA digital box”, una cassetta degli attrezzi pronta all’uso per mettere in condizione la piccola e media impresa di trasformarsi in PMI digitale con poco sforzo e avendo a disposizione tutti gli strumenti che servono allo scopo. Un’opportunità che consente così anche alle aziende di livello non enterprise di sfruttare le più importanti novità della digital transformation, a cominciare dal cloud computing. In questo modo, alcuni dei vincoli che durante la fase di lockdown hanno creato difficoltà a moltissime imprese italiane, come lo smart working e la vendita online, diventeranno i punti di forza del loro “new normal”.

 

ERP, collaboration e sicurezza: tre “attrezzi” della CATA digital box

Dentro la CATA digital box anzitutto c’è un sistema gestionale o ERP moderno e funzionale, fruibile dal Web, con cui traghettare tutti i processi rilevanti dell’azienda verso una nuova dimensione di efficienza. Per quanti ancora non ce l’hanno, perché si affidano a file Excel e documenti cartacei, e per coloro che invece dispongono di un modello datato e on-premise, questo strumento contribuisce a rendere la PMI digitale velocizzando le sue aree tradizionali: amministrazione e controllo, contabilità e finanza, logistica, produzione, acquisti, vendita ecc. Inoltre, il gestionale viene proposto assieme a collaboration tool che abilitano una condivisione e una collaborazione in chiave smart e in totale sicurezza. La CATA digital box, infatti, fornisce anche quei requisiti di sicurezza e compliance, cioè di protezione e conformità con normative come il GDPR che prescrivono l’adozione di misure e tecniche stringenti a tutela della privacy degli stakeholder che sono in rapporto, a vario titolo, con l’impresa.

 

CRM e piattaforma e-commerce per la PMI digitale

Un altro attrezzo indispensabile presente nella CATA digital box, pienamente integrato con il gestionale, è un CRM (customer relationship management) associato a una piattaforma e-commerce. Una PMI digitale, infatti, non può prescindere da un monitoraggio in tempo reale dell’intero ciclo di vendita che oggi è possibile ottenere grazie, appunto, a un CRM di ultima generazione. In più, come ha insegnato l’emergenza, essere sprovvisti di un e-commerce pregiudica la vendita su un mercato che tenderà a spostarsi in maniera esponenziali sul canale Web. Basti pensare che dal 17 febbraio al 15 marzo, secondo i dati di Nielsen, la domanda online di consumer good è cresciuta di quasi l’80%. Una percentuale identica si è registrata anche nel B2B, seppure riferita al periodo compreso tra gennaio e maggio 2020 posto a confronto dello stesso arco di tempo nel 2019. Numeri importanti che, tuttavia, non devono far dimenticare i problemi che, soprattutto sul versante logistico, la quarantena ha scoperchiato.

 

Non solo strumenti, ma anche consulenza e formazione

È per ovviare a questi problemi che CATA digital box è sì una cassetta degli attrezzi subito disponibile per la PMI digitale, ma consegnata dalle sapienti mani di tecnici e personale di provata competenza. Fuor di metafora, significa che, assieme allo strumento, CATA Informatica offre consulenza e formazione per implementare la piattaforma e-commerce abbinandola alla strategia migliore perché ottenga i risultati desiderati. Che si tratti di appoggiarsi a un marketplace, di fare tutto “in casa” o di affidare in outsourcing all’esterno la parte online e la componente logistica, CATA può aiutare la PMI digitale a condurre la scelta più idonea alle sue caratteristiche, alla sua dimensione e al suo mercato di riferimento. Un affiancamento che non si esaurisce nell’e-commerce, ma riguarda tutti gli argomenti compresi nella CATA digital box ai quali i clienti di CATA, siano essi IT Manager o utenti con minore esperienza, possono accedere tramite un catalogo in modalità e-learning.

RunnerTech - White Paper - Impresa intelligente con SAP Business One: Guida per PMI